Al fine di offrire un servizio migliore e tutelare la vostra privacy, questo sito utilizza cookies. Utilizzando il nostro sito web, esprimete il vostro consenso a questa funzione. Ulteriori informazioni nella nostra pagina sulla Protezione dei dati.

OK

"Non ho dovuto cambiare azienda per fare carriera."

Sieglinde Just, responsabile risorse umane

Geberit Vertriebs GmbH, Pfullendorf, Germania

Dopo aver conseguito il diploma in un istituto tecnico superiore nel 1981 ho iniziato un tirocinio presso Geberit come manager industriale. Da allora ho sempre lavorato per l'azienda. Dopo l'apprendistato, ho avuto l'opportunità di iniziare a lavorare nel reparto dei miei sogni: la contabilità salariale. Dopo alcuni anni sono stata promossa a nuove e più importanti funzioni e nel 1993 sono stata la prima donna a rivestire la mia posizione in azienda. Ho completato gli studi in amministrazione aziendale parallelamente al lavoro.

A metà degli anni Novanta ho assunto la responsabilità per l'intero reparto risorse umane in veste di manager del personale per la società di vendita locale in Germania. Si è trattato di una grande opportunità per me. Ho imparato a conoscere la nuova area direttamente sul lavoro, per così dire, coadiuvata da una serie di iniziative formative. Durante la centralizzazione della gestione del personale presso Pfullendorf, ho assunto anche il management del personale per la società di vendita e successivamente ho diretto il management dei dipendenti nel settore risorse umane. Dal 2008 svolgo un'attività di supporto per i mercati dell'Europa dell'est, ottenendo così una responsabilità internazionale. In questo modo, ho acquisito una prospettiva sempre più ampia nel corso della mia carriera in Geberit.

Delle mie responsabilità mi piace in particolare la possibilità di lavorare in una società che implementa e sperimenta davvero molti strumenti per le risorse umane. Inoltre ci impegniamo per affrontare molte sfide future nell'area delle risorse umane.